PREMIO ITALIANO DELL'ANNO 2013

 

Conferimento a Berlino del Premio Comites “Italiano dell’anno 2013”. Alla presenza dell'Ambasciatore Elio Menzione, il Comites di Berlino ha conferito il Premio "Italiano dell'anno 2013” ad Antonino Triscari della Salumeria "Da Nino" e a Elettra de Salvo.

I PREMIATI

Chi è Elettra De Salvo

Elettra De Salvo, attrice, regista ed ex consigliere comunale. Il Comites ha conferito il premio "in considerazione della sua costante ed operosa attività nel mondo del teatro e dell’arte, per la sua assidua e appassionata presenza nel tessuto culturale berlinese e tedesco attraverso la creazione di spettacoli e performance nelle sue varie vesti di autrice, coreografa e attrice; per aver saputo scommettere attraverso l'espressione teatrale sulla lingua italiana, importandola in un contesto estero e al contempo aver dominato la lingua straniera con eccellenza e stile; per essere diventata punto storico e di riferimento per una giovane generazione da poco migrata in questa città che desidera esprimere con il teatro una grande potenzialità comunicativa e un’appassionata affezione all'arte e alla cultura; per aver reso in questi ultimi anni attraverso un capillare lavoro corale con il progetto “Italo-Berliner: un rifugio culturale?” l'opera teatrale un importante momento d’incontro tra due diverse culture, cogliendone gli aspetti più interessanti con ironia e spirito e dando un'opportunità alle passioni personali di molti concittadini di interpretare la propria esperienza di emigranti".

Chi è Antonino Triscari

Antonino Triscari, ristoratore, titolare della Salumeria "Da Nino". Ha ricevuto il Premio per la grande energia e passione che ha dimostrato, insieme a sua moglie Maria, e oggi anche insieme ai figli Carmelo e Salvatore, nella conduzione e crescita della sua primaria attività nel settore gastro-alimentare; per il profondo amore per i prodotti della terra d'Italia e per la capacità dimostrata nel saper trasmettere con successo questo attaccamento alla comunità tedesca e aver permesso allo stesso tempo alla comunità italiana emigrante di rimanere in contatto con i sapori e la cucina casareccia della terra d’origine; per aver creduto e scommesso in quel legame che unisce cibo e socialità, trasformando il suo locale in luogo d’incontro e di scambio di conoscenze, uno spazio autentico berlinese nel quale si assiste al piacere dello stare assieme e del fare rete, accompagnato al piacere della buona tavola; per aver saputo intendere e realizzare al meglio l’idea di attività a conduzione familiare, dimostrando che il passaggio generazionale da genitori a figli possa ancora oggi essere un valore aggiunto alla realizzazione personale e al successo di tutto il nucleo familiare nella società berlinese".

 

Alcune immagini della serata di Premiazione del 23 gennaio 2013 presso l'Istituto Italiano di Cultura, alla presenza dell’Ambasciatore Elio Menzione, e del direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, Aldo Venturelli. 

Fotografia a cura di Fabio Nigri

Ci trovate qui

Comites Berlino
Sybelstraße 39
10629 Berlin

Contatto

Potete  contattarci al seguente numero di telefono o usare il nostro Modulo di contatto

 

Tel  +49 30 816160094

Fax +49 30 816160099

Orari di apertura

In attesa dei nuovi orari di raggiungibilità telefonica della Segreteria del Comites vi invitiamo ad inviare una mail utilizzando il nostro Modulo di contatto.

Druckversion Druckversion | Sitemap
© Comites-Berlin