Il Comites di Berlino

 

I Comites (Comitati degli Italiani all’Estero) sono gli organismi di rappresentanza degli italiani residenti in ogni circoscrizione consolare. I Comites vengono eletti ogni cinque anni a suffragio universale diretto dai cittadini italiani iscritti all’A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero). I rappresentanti eletti nel Comites di Berlino sono dodici.

 

Il Comites, in collaborazione con le Autorità consolari, con le Regioni, con le Autonomie locali, con Enti e Associazioni operanti nella circoscrizione consolare, nonché con Autorità e Istituzioni tedesche, esprime pareri e favorisce iniziative per la collettività italiana nel campo dell’istruzione, della formazione professionale, del lavoro, della tutela dei diritti civili, politici e sociali, della cultura, della ricreazione e del tempo libero.

A causa dei tagli che stanno colpendo tutte le sedi estere anche il Comites di Berlino ha momentaneamente dovuto rinunciare ad una sede propria.


Maggiori informazioni

Per svolgere le proprie attività il Comites di Berlino riceve un finanziamento annuale di, circa,  euro 14.000,00, da destinare esclusivamente alle spese di funzionamento (affitto locali, posta e telefono, retribuzione di un'unità di segreteria, ecc.). Tali fondi non possono essere destinati ad altri fini, per esempio ad attività d'assistenza ai connazionali o alla retribuzione dei membri del Comites, il cui lavoro è gratuito.

I principali ambiti di competenza del Comites sono: l'istruzione, la formazione professionale, il lavoro, la previdenza e la cultura.

In questi campi, da quando è in carica, il Comites ha contribuito alla realizzazione di molteplici iniziative.

Simonetta Donà

Presidente

 

Simonetta Donà esercita la professione di Avvocato sia in Italia che in Germania. È, inoltre, docente di diritto italiano alla facoltà di Giurisprudenza alla Humboldt Universität zu Berlin. Continua...

 

Luciana Degano

Vicepresidente

 

Luciana Degano Kieser, MSc Public Health, è medico psichiatra e psicoterapeuta. Attualmente è responsabile di un servizio di riabilitazione a Potsdam e collabora con diverse istituzioni. Continua...

Edith Pichler

Amministratrice

 

Edith Pichler è docente di Sociologia delle migrazioni e relazioni etniche presso l’Istituto di Economia e Scienze Sociali dell’Università di Potsdam.

Continua...

Das Comites Berlin

 

Das Comites ist das Komitee der Italiener im Ausland, das die italienische Gemeinde mit ihren Bedürfnissen und Meinungen gegenüber den Institutionen in jedem Konsularbezirk vertritt.

Das Komitee wird von den in A.I.R.E. (Verzeichnis der im Ausland wohnhaften Italiener) angemeldeten italienischen Einwohnern aufgrund von Wahllisten alle fünf Jahre gewählt. Die Anzahl der Mitglieder jedes Comites ist von der Größe der italienischen Gemeinschaft im Konsularbezirk abhängig.

 

Das Comites Berlin besteht aus 12 Mitgliedern, die die Vollversammlung darstellen, und ist parteiunabhängig.

 

Die Komitees der Italiener im Ausland wurden durch ein Gesetz (Mai 1985) ins Leben gerufen.

Die Absicht des Gesetzgebers war, den im Ausland lebenden italienischen Gemeinschaften ein demokratisch legitimiertes Instrument an die Hand zu geben, damit Probleme und Anforderungen erkannt, sowie Hinweise und Lösungen erarbeitet werden können, die die Eingliederung in die Gesellschaft des Gastlandes erleichtern, ohne dabei zu vergessen, wie wichtig die Beziehung zur politischen, kulturellen und sozialen Realität in Italien ist.

Ci trovate qui

Comites Berlino
Sybelstraße 39
10629 Berlin

Contatto

Potete  contattarci al seguente numero di telefono o usare il nostro Modulo di contatto

 

Tel  +49 30 816160094

Fax +49 30 816160099

Orari di apertura

In attesa dei nuovi orari di raggiungibilità telefonica della Segreteria del Comites vi invitiamo ad inviare una mail utilizzando il nostro Modulo di contatto.

Druckversion Druckversion | Sitemap
© Comites-Berlin